La cultura scende in piazza

11:37:00

Ricorre quest'anno il cinquecentesimo anniversario della prima edizione dell'Orlando Furioso e io sono felice di raccontarvi l'esperienza che il mio istituto ha permesso a me e ad alcuni compagni,di vivere.
Dopo esserci recati al Monastero dei benedettini, abbiamo preso parte al percorso organizzato dal dipartimento delle scienze umanistiche di catania.
Il tutto è cominciato con un Flash mob sulle scale della chiesa di San Nicolò,dove tutte le classi presenti hanno letto una parte del poema ad alta voce.
Successivamente,ogni quindici minuti,le classi venivano invitate ad entrare a gruppi all'interno del monastero,dove avrebbero trovato i vari "attori" e studenti che si sono messi in gioco per far diventare il grandissimo poema "L'orlando Furioso" qualcosa di vero davanti ai nostri occhi, leggendo e recitando i versi,facendo sì che Ludovico Ariosto restasse immortale per il grande lavoro che ha fatto.
L'evento è stato intitolato "Letture Furiose" ma io ho preferito intitolare il post con la frase "la cultura scende in piazza" perchè durante il Flash mob,mentre eravamo seduti nelle scale,un signore anziano si è avvicinato,aveva un grandissimo sorriso e guardandoci ha detto proprio questa frase "Finalmente la cultura scende in piazza!" e ha proseguito raccontandoci in parte,la storia del posto.
Questi sono i piccoli momenti che ti riempiono il cuore.
Mi complimento con la mente che ha organizzato il tutto,perchè eventi del genere mi aiutano,ma sopratutto CI aiutano a capire quanto è importante il sapere e la cultura.












You Might Also Like

0 commenti